LA CITTA' IMMAGINARIA - FESTIVAL DI TEATRO DI FIGURA
15/09/2019
LA CITTA' IMMAGINARIA - FESTIVAL DI TEATRO DI FIGURA


LA CITTA' IMMAGINARIA
FESTIVAL DI TEATRO DI FIGURA


L'Amministrazione Comunale di Sabbioneta in collaborazione con Coopculture, sostenitrice dell'evento, presenta la seconda edizione del Festival di Figura "La Città Immaginaria", sotto la direzione artistica di Amneris Bendoni.
Sabbioneta verrà animata da figuranti, artisti di strada, performance teatrali che renderanno magico ogni angolo della città.
 
PROGRAMMA

LABORATORIO PER BAMBINI
dalle 15:00 alle 17:00
Piazza d'Armi

Laboratorio per bambini MILLE SCENE TRA LE DITA a cura di Coopculture.
Ogni partecipante potrà costruire il suo teatrino in cui le protagoniste saranno le mani!

I BURATTINI DI LUCIANO GOTTARDI: DO THE RIGHT THING - episodio 2
Durata 10 min. - Tecnica: pupazzi su nero
Piazza san Rocco, dalle 17:00 alle 21.00

Il pubblico entra in una piccola tenda rotonda. Solo dieci persone alla volta. Cala il buio profondo. Le luci illuminano debolmente la scena. Le musiche e i rumori introducono gli spettatori nel mondo incantato dei pupazzi ed inizia il sogno, la poetica visione di un breve spettacolo che racconta frammenti di vita quotidiana, ipotetiche visioni dell'uomo, sguardi sul se e sull'altro.
Ep. 2 “La casa”. Un uomo si sveglia al mattino iniziando il suo consueto e quotidiano uso ed abuso di energia elettrica, gas, acqua. Qualcuno bussa alla porta: l'uomo apre ed entra in casa un ramo, cresciuto durante la notte. Infastidito, l'uomo inizia a tagliarlo, ma scopre che su quel ramo è appoggiata anche la sua casa che inizia a vacillare.

COPPELIA THEATRE - TRUCIOLI
Durata 15 min. - Tecnica: Marionette da polso robotiche
Palazzo Ducale, dalle 17:30 alle 20:00

Trucioli, spettacolo di marionette da polso liberamente ispirato ai quadri di Remedios Varo, è un estratto della pièce Due destini, con la quale la Compagnia ha debuttato al Teatro Verdi di Milano nell’Ottobre 2014. Uno spettacolo misterioso, romantico e ironico in cui sogni e visioni evocano uno dei massimi capolavori della pittrice surrealista, La creazione degli uccelli del 1959. Una storia senza parole che, grazie a musiche originali, guida gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo. I protagonisti di questo universo sono esseri ibridi per metà artisti e per metà civette, viaggiatori instancabili, creature magiche, apparizioni.

PAOLO RECH - ARLECCHINATE
Durata 30 min - Tecnica: Burattini
Giardino di Palazzo Giardino, ore 17:00 - 18:30 - 20:30

Un repertorio di farse provenienti dalla tradizione italiana che vedono come protagonista Arlecchino, accompagnato dagli amici della Commedia dell’Arte. Arlecchino, che dovrebbe presentare lo spettacolo, al momento decisivo non si trova, ma il burattinaio lo scopre nascosto tra i tendaggi del teatrino e lo spinge a fare il suo dovere. Comincia così un’avventura che lo vede coinvolto in una serie di peripezie per sfuggire agli inganni di Brighella, ai morsi del suo Cane, alle cure del dottor Balanzone, al braccio della Legge e …alla Morte. Giocato sui meccanismi più antichi del teatro dei burattini, ma adattato al gusto contemporaneo.

FRANCESCA ZOCCARATO - IMAGERIE
Durata 10 min - Tecnica: teatro visuale
Palazzo Ducale, dalle 17:30 alle 21:00

Un battito di ciglia, un battito del cuore, un battito d’ali … o erano mani? Dura così poco. Difficile vederlo, impossibile fermarlo. E’ solo un battito. Puoi racchiuderlo nei ricordi. Immagini di sogni e poesie, di teatro e di amori… o erano fiori? Piccole luci che risiedono in quell’angolo del cuore che solo noi conosciamo e forse in sogno, forse nel riso più sguaiato o nel pianto più disperato, ritroviamo intatti. Durano un attimo, un'immagine, un battito.

FONDAZIONE LUZZATI E TEATRO DELLA TOSSE - IN CORPO AL PESCECANE
Durata 10 min - Tecnica: attore e muppet con Pietro Fabbri
Galleria degli Antichi, dalle 17:00 alle 21:00

C'è nessuno qui? Babbino mio, finalmente vi ho ritrovato. Ora poi non vi lascerò più, mai più! In corpo al pescecane si incontrano Pinocchio e il suo babbo, in un dialogo poetico e divertente tra un attore e un pupazzo, dove per una volta sarà il burattino a dare vita e voce a Geppetto.

OficinaOCM - CONCERTO
Durata 25 min
Sala degli Specchi di Palazzo Giardino, ore 17:30 e 19.00

Gregorio Buti, violoncello.
Luca Bandini, contrabbasso.
Musiche di M. Coret, W. A. Mozart e G. Rossini.

MERCATO CONTADINO
Piazza d'Armi, dalle 10:00 alle 22:00

 
Per informazioni: INFOPOINT SABBIONETA  0375 221044 - sabbioneta@coopculture.it