Porta Vittoria
Porta Vittoria


Porta Vittoria fu la prima porta di Sabbioneta, progettata e costruita nel 1562. Sopra l’ingresso principale si trova lo stemma dei Gonzaga-Colonna e un’epigrafe con un’iscrizione che recita “Vespasiano Gonzaga, marchese e fondatore di Sabbioneta, dedicò questa porta alla Vittoria come buon auspicio”. Al piano superiore si apre un loggiato con copertura lignea da cui i soldati controllavano gli accessi. Nel Cinquecento la porta permetteva l'accesso alla città attraverso due ponti levatoi, uno carrabile, corrispondente all'apertura centrale, e l'altro pedonale sulla destra.
Sabbioneta
Via Isacci, 2